il viandante

Rota Vicentina, Portogallo

Dal 1 al 7 aprile 2023

Rota Vicentina, Portogallo

Grandioso! Questo è l'aggettivo che più si addice a questo stupendo cammino. Si marcia verso sud, sulle scogliere che si gettano nell'Atlantico, a sinistra dune di sabbia, vegetazione bassa e boschi, a destra l'infinito Oceano e le sue onde potenti, che si schiantano contro le rocce in un tuono continuo: potenza della natura, energia vitale e spinta impetuosa. Compagne di viaggio saranno anche le cicogne, con i loro nidi appollaiati sulle falesie: ne vedremo parecchie... Un percorso solitario, lontano dal traffico, che ci regalerà viste incredibili e una sensazione di forza ancestrale. Approfitteremo dell'ottima cucina locale: la regione dell'Alentejo offre piatti squisiti, semplici ma gustosi. E un'ospitalità ancora rara, genuina. Ultima tappa sarà la favolosa Lisbona!

Quota in Euro

per persona, camera doppia
995 escluso volo
quota per min. 8 partecipanti
  • trasporti locali inclusi
  • trasporto bagaglio incluso da tappa in tappa
  • alloggio in B&B, ostelli e hotel (singole limitate, con supplemento)
  • colazione e cene come da programma
  • escursioni accompagnate
  • la potenza dell'Oceano, la costa disabitata e la tranquillità della regione alentejana ci rinfrancheranno lo spirito
  • la cucina genuina dell'Alentejo, con le sue zuppe di pesce memorabili
posti liberi

Quota in CHF

per persona, camera doppia
CHF 1040 escluso volo
quota per min. 8 partecipanti
  • trasporti locali inclusi
  • trasporto bagaglio incluso da tappa in tappa
  • alloggio in B&B, ostelli e hote l(singole limitate, con supplemento)
  • colazione e cene come da programma
  • escursioni accompagnate
  • i profumi di primavera del Mediterraneo, fiori e piante selvatiche
  • la potenza dell'Oceano, la costa disabitata e la tranquillità della regione alentejana ci rinfrancheranno lo spirito
posti liberi

Un pensiero su “Rota Vicentina, Portogallo

  1. Luciano Graneroli

    Si.Vorrei iscrivermi al percorso della Rota Vicentina. In attesa di una gradita risposta invio cordiali saluti con buon anno.
    Luciano Graneroli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

iscriviti alla newsletter